Autorità Portuale di Salerno

Territorial office of Salerno

Meteocamera.png
*
 
Annunziata presenta il nuovo Polo crocieristico al Cruise Shipping di Miami 2015 Save as pdf Print E-mail
19/03/2015

Anche quest’anno l’Autorità Portuale di Salerno è presente al Cruise Shipping di Miami, la più importante fiera internazionale di settore, palcoscenico ideale per presentare al mondo il nuovo Polo crocieristico dello scalo salernitano.

“Ci avviamo a chiudere un periodo di interventi mirati al potenziamento infrastrutturale del Porto che ha coinciso, nonostante i lavori in corso, con una stagione di grande vivacità e dinamismo, in tutti i settori di attività” spiega il Presidente dell’Autorità Portuale di Salerno, Andrea Annunziata.

“L’appuntamento di Miami, per quanto concerne la nostra offerta crocieristica, segna un punto di arrivo di un percorso avviato con successo da alcuni anni: inizia una nuova era, una nuova sfida. Con il nuovo Polo apriamo anche un nuovo capitolo, con l’ambizione non solo di consolidare quanto di buono fatto finora, ma di puntare ad attrarre sempre più traffici, di essere punto di riferimento e di eccellenza nel cuore del Mediterraneo”.

“In the heart of the Mediterranean” non è solo uno slogan, ma identifica la straordinaria posizione di Salerno e della Campania in un’area dell’Italia tra le più famose del pianeta, al centro di zone geografiche dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Ai crocieristi provenienti da tutto il mondo sarà data l’opportunità di visitare luoghi incontaminati, con bellezze naturali straordinarie e civiltà millenarie. Da Salerno è, infatti, possibile raggiungere senza problemi luoghi “cult” come le aree archeologiche di Pompei e di Ercolano, la costiera Amalfitana, la penisola sorrentina, ma anche le isole di Capri e Ischia. Sull’altro versante il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum e Velia e la Certosa di Padula, oltre ad una serie di mete di grande interesse nel territorio interno su cui bisognerà puntare nel futuro. Valorizzando, altresi, sempre più le nostre eccellenze agroalimentari, industriali e artigiane.

La XXXI edizione della manifestazione, in corso di svolgimento e che si chiude il 19 marzo, rappresenta un’importante occasione di promozione e di grande visibilità del Porto di Salerno ai grandi armatori, tour operator e a milioni di visitatori. All’interno del nostro stand, le immagini di un video illustrano il nuovo Polo crocieristico al Molo Manfredi e le tante bellezze di Salerno e di tutta la Provincia. “In tal modo portiamo all’estero le cose più belle ed interessanti del nostro territorio” – commenta il Presidente Annunziata.

Il nuovo Polo crocieristico sarà inaugurato con la stagione crocieristica 2015; infatti dal 14 aprile a fine anno approderanno oltre 100 navi, con un incremento di passeggeri superiore al 30%. Così il Porto potrà contare in modo definitivo su una struttura autonoma e dedicata ai flussi turistici. Ci sarà una netta separazione tra tutte le attività che si svolgono sulle banchine, con una razionalizzazione che gioverà a tutto il sistema produttivo. Lo scalo salernitano potrà offrire servizi ancora più veloci e multifunzionali, con eccellenti standard qualitativi.

La Stazione Marittima, a cura del Comune di Salerno, disegnata dall’archistar Zaha Hadid, concepita come una vera e propria opera d’arte contemporanea, costituirà con la sua bellezza il miglior biglietto da visita della città, la prima tappa verso la valorizzazione e la scoperta delle sue grandi attrattive. La vicinanza del Terminal passeggeri al centro di Salerno permette ai crocieristi di raggiungere facilmente e visitare questa moderna e accogliente città, in cui si fondono arte, storia, tradizioni e modernità.

foto_miami.jpg

Si rinnova il network tra le Autorità Portuali di Civitavecchia e di Salerno, da sinistra Pasqualino Monti e Andrea Annunziata