Autorità Portuale di Salerno

Ufficio Territoriale Portuale di Salerno

MeteoGalleria fotografica
*
Home > Comunicazione > Eventi > Estate al Mare, Sport, Arte e Divertimento 2015
Estate al Mare, Sport, Arte e Divertimento 2015 Salva in file pdf Stampa Invia con e-mail

L’Autorità Portuale di Salerno, il quotidiano dentrosalerno.it ed il Centro Artisti Salernitani, con l’adesione dei gestori degli stabilimenti balneari del Comune di Salerno, promuovono la VI ediz. 2015 del Concorso-Estemporaneo “Estate al mare: Sport Arte Divertimento”. L’iniziativa mira alla valorizzazione e tutela della risorsa – mare – e della sua fruizione ed intende favorire lo sviluppo delle capacità poetiche ed artistiche dei partecipanti per un approccio sempre più diretto con il mare nella difesa ambientale.

Il concorso avrà come obiettivo quello di stimolare i minori a riflettere, in maniera creativa attraverso il disegno o la poesia, sulle azioni da compiere, in collaborazione con i familiari, gli amici e le Istituzioni, per lottare contro l’inquinamento.

Al concorso potranno partecipare i ragazzi, dai 6 ai 13 anni, che abbiano frequentato, nell’anno scolastico 2014/2015, la Scuola primaria di I° e di II° grado (elementari e medie).

I partecipanti potranno presentare, a loro scelta, una poesia breve o un disegno grafico-pittorico (realizzato con qualsiasi tecnica).

Per motivi organizzativi, le adesioni al concorso dovranno pervenire ai gestori degli stabilimenti balneari entro il giorno 17 luglio 2015, fornendo il nominativo, la data di nascita, la residenza, la scuola frequentata e precisando se verrà realizzata una poesia o un disegno (la richiesta dovrà essere autorizzata da uno dei genitori).

Alle ore 9,30 di Sabato 18 Luglio 2015 i partecipanti al concorso si recheranno sullo stabilimento balneare dove hanno dato la loro adesione, corredati da materiale autonomo e da fogli da disegno dimensioni max 40×30 cm, che verranno vidimati dai membri della commissione per garantire la genuinità delle opere e la regolarità dell’iniziativa. I gestori degli stabilimenti balneari attrezzeranno con sedie e tavolini un apposito spazio per consentire la realizzazione delle opere.

In ciascuno stabilimento balneare sarà presente un’apposita sottocommissione, designata dai promotori del concorso. La suddetta sottocommissione darà sostegno ai ragazzi nella fase di ideazione dell’opera o dell’elaborato con indicazioni o suggerimenti sul tema trattato, al fine della realizzazione di opere pertinenti e idonee a costituire spunti di riflessione e/o di creatività.

Al termine della prova alle ore 12,30 i partecipanti consegneranno le opere realizzate ai componenti delle commissioni interne, apponendovi obbligatoriamente sul retro dell’elaborato: titolo - nome e cognome – data di nascita – residenza o domicilio - firma. Gli elaborati realizzati presso ciascun lido balneare verranno ritirati a cura della sottocommissione che li metterà a disposizione della Commissione Esaminatrice, costituita dai membri organizzatori, che avrà il compito di valutare gli elaborati e di coordinare le attività di impulso e di verifica dello svolgimento del concorso.

Le opere e gli elaborati dovranno essere pertinenti al tema trattato. Esse verranno selezionate tenendo conto dei seguenti parametri:

  1. – efficacia nella rappresentazione del tema;
  2. – creatività e originalità di espressione;
  3. – qualità formali e di esecuzione.

La Commissione, sceglierà tre opere della scuola primaria e tre opere della scuola secondaria a cui verranno assegnati i primi tre premi e premi speciali. A tutti i concorrenti verrà consegnato un attestato di partecipazione.

Giovedì 23 luglio 2015, alle ore 18,00 presso il Lido “La Conchiglia” – Lungomare Tafuri, verranno premiate le opere in concorso. La serata, condotta dal Direttore Rita Occidente Lupo, vedrà scambi di opinioni e riflessioni sulla risorsa mare da parte di esperti del mondo scolastico ed istituzionale. La serata di premiazione si concluderà con uno stuzzicante buffet, gadget e premi.