Autorità Portuale di Salerno

Ufficio territoriale portuale di Salerno

MeteoGalleria fotografica
*
Home > Comunicazione > Comunicati > Adeguamento tecnico-funzionale del porto di Salerno
Adeguamento tecnico-funzionale del porto di Salerno Salva in file pdf Stampa Invia con e-mail
02/03/2010

Nella odierna seduta del Comitato Portuale è stata approvata, alla presenza di tutti i soggetti istituzionali e dei rappresentanti sia dell'imprenditoria portuale salernitana che dei lavoratori del porto, una proposta di adeguamento tecnico-funzionale delle opere del porto di Salerno, che comprende i seguenti interventi indispensabili per adeguare lo scalo in termini di pescaggi e ormeggi agli attuali standards, che ovviamente saranno imprescindibili nel prossimi anni: approfondimento dei fondali, maggiore ampiezza dell'imboccatura portuale, prolungamento del Molo Trapezio, per permettere l'accesso alle navi destinate al traffico containerizzato, di dimensioni sempre più grandi, e prolungamento del Molo Manfredi, per consentire l'ormeggio delle navi da crociera di nuova generazione in adiacenza alla costruenda Stazione Marittima.

Quella dell'Autorità Portuale di Salerno è la prima proposta in Italia dopo il recente voto n. 93 dell'ottobre 2009 con cui il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha fornito gli indirizzi tecnici, metodologici e gli ambiti procedimentali in materia di adeguamenti tecnico funzionali dei piani regolatori portuali, al fine di velocizzare le procedure approvative e dare in tempi rapidi risposte adeguate alle pressanti esigenze dei traffici portuali, ormai sempre più specializzati, pena l'altrimenti incontrovertibile progressiva riduzione della competitività dei porti italiani.

Questi lavori consentiranno un particolare incremento dei traffici commerciali e crocieristici.
La proposta, corredata di tutti gli elaborati previsti dal citato voto, sarà trasmessa al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per il perfezionamento dell'iter approvativo, consentendo così all'Autorità Portuale di attivare le procedure per la realizzazione degli interventi.