Autorità Portuale di Salerno

Ufficio Territoriale Portuale di Salerno

MeteoGalleria fotografica
*
 
Demolizione dei magazzini generali Salva in file pdf Stampa Invia con e-mail
12/09/2007

In data 12/09/2007 sono iniziati i lavori di demolizione del fabbricato, di pertinenza demaniale marittima, adibito a Magazzini Generali ubicato al Molo Manfredi del Porto Commerciale di Salerno, appaltati dall’Autorità Portuale di Salerno.

Il Sindaco De Luca ha espresso grande soddisfazione per l’evento, precisando che si tratta di un primo intervento a cui ne seguiranno altri sul Molo Manfredi così da riqualificare in breve tempo l’area. Il Presidente Fulvio Bonavitacola, nel suo intervento, ha sottolineato che la demolizione si è resa possibile grazie ad una totale e fattiva collaborazione tra i vari Enti coinvolti. Solo così sono state rilasciate in brevissimo tempo le necessarie autorizzazioni da parte di Comune, Agenzia del Demanio, Agenzia delle Dogane, Sovraintendenza B.A.P.P.S.A.E., Capitaneria di Porto.

Il fabbricato dei Magazzini Generali di Salerno fu ricostruito nel 1947, a sostituzione di un preesistente manufatto, eretto nel 1903 e poi completamente demolito, a causa degli ingenti danni bellici riportati durante il Secondo Conflitto Mondiale.

L'edificio che era utilizzato dalla Società Magazzini Generali s.r.l. come magazzino per la custodia e la conservazione di merci e derrate nazionali ed estere ed ospitava anche gli uffici della ditta, verrà sostituto con una nuova struttura da realizzarsi sulla banchina Ligea. La demolizione dell’edificio renderà disponibili nei pressi della Stazione Marittima, progettata dall’arch. Zaha Hadid e già in fase di realizzazione, gli spazi necessari per il traffico veicolare e pedonale. Infatti, l’arrivo/partenza e l’imbarco/sbarco dei passeggeri, le manovre di arrivo, sosta e partenza dei pullman, le operazioni di carico/scarico dei bagagli avverranno proprio nel piazzale antistante la nuova Stazione Marittima, realizzata lì dove prima sorgevano i Magazzini Generali.