Autorità Portuale di Salerno

Territorial office of Salerno

Meteocamera.png
*
 
Missione Diplomatica Indonesiana a Salerno Save as pdf Print E-mail
13/09/2013

Nuove opportunità di scambi commerciali e culturali con l’Indonesia

Si è conclusa nel pomeriggio di mercoledì 11 settembre, dopo una visita del Porto a bordo di una M/V della locale Capitaneria di Porto, la Missione Diplomatica a Salerno dell’Ambasciatore della Repubblica Indonesiana, S.E. August Parengkuan, accompagnato dal Console Generale Onorario di Indonesia a Napoli, Giuseppe Testa e dal Primo Segretario agli Affari Economici Yugama Muchtar.

L’Ambasciatore, è stato favorevolmente colpito dalla perfetta organizzazione del nostro Porto e dalla fama che lo accompagna; tutto ciò potrebbe presto tradursi in maggiori possibilità, per l’Indonesia, di lavorare con Salerno e, di conseguenza, portare ad una crescita economica ed occupazionale.

Tutto si è svolto secondo programma: martedì pomeriggio la Delegazione è stata accolta presso la Sede dell’Autorità Portuale di Salerno dal Presidente Andrea Annunziata che, con il Presidente di Assotutela Agostino Gallozzi ed il Comandante della Capitaneria di Porto CV(CP) Maurizio Trogu, ha illustrato le dotazioni infrastrutturali e i servizi offerti dal Porto di Salerno, a seguire tutti si sono recati presso la Camera di Commercio per il previsto incontro con il Presidente Guido Arzano ed il Presidente di Unimpresa Demetrio Cuzzola. Il Presidente Annunziata si è detto onorato di gestire una realtà importante come il Porto di Salerno, che gli consente di instaurare rapporti culturali e commerciali con Paesi dall’economia florida come l’Indonesia che, con una popolazione di circa 250 milioni di abitanti ed una crescita annua del 6,5% rappresenta il quarto mercato consumatore al mondo.

E’ importante capire quali sono i settori ed i prodotti di maggiore interesse per l’Indonesia, al fine di imbastire rapporti di interscambio tra i nostri due Paesi, è quanto affermato dal presidente Arzano e, il Presidente Cuzzola ha proseguito sostenendo che le condizioni per una collaborazione sono favorevoli, soprattutto utilizzando gli strumenti di finanziamento messi a disposizione dall’Unione Europea, quale ad esempio ASIA INVEST, grazie al quale è possibile creare i presupposti per accompagnare i nostri imprenditori nel processo di internazionalizzazione dei settori economici di maggiore interesse, quali l’energia, la logistica e l’ambiente.

Il Console Giuseppe Testa, ricordando il fruttuoso incontro avvenuto due anni fa attraverso Intertrade, ha auspicato uno scambio interculturale operativo che offra l’opportunità di mostrare la loro organizzazione ed il loro modo di operare.

L’Ambasciatore ha manifestato vivo apprezzamento per l’importante segnale di attenzione e di interesse mostrato verso il suo Paese. Il nostro obiettivo – ha dichiarato - è di promuovere le relazioni economiche e turistiche tra Italia ed Indonesia attraverso lo scambio di informazioni e di conoscenze. Nessuna altra Autorità Portuale ha messo in prima linea lo sviluppo culturale e la conoscenza di popoli di Paesi lontani, come ha fatto Salerno. Si è poi detto felice di conoscere da vicino Salerno ed il suo Porto, una realtà così importante di cui aveva solo sentito parlare, per illustrarla al suo Paese e stabilire così rapporti di più stretta collaborazione. Ha poi concluso affermando di avere molta fiducia nelle giovani generazioni, che possono lavorare per lo sviluppo del Paese ed ha ricordato che il prossimo anno ricorrono 65 anni di relazioni commerciali tra i nostri due Paesi e che sarebbe auspicabile poter festeggiare questo anniversario organizzando seminari per incrementare gli interscambi commerciali e culturali.

 

foto__s.e._august_parengkuan_e_lavv._andrea_annunziata.jpg