Associazioni

Associazione Porti Italiani (Assoporti)

AssoportiAll’Associazione Porti Italiani (Assoporti) aderiscono le Autorità Portuali istituite ai sensi della Legge 84/94; le Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura insistenti sui territori ove esistono porti e le loro Aziende Speciali Portuali; l’Unione Italiana delle Camere di Commercio I.A.A. (Unioncamere); alcuni consorzi volontari portuali. Complessivamente sono rappresentati nell’Associazione più di 30 porti nazionali, tra i quali figurano i maggiori scali marittimi amministrati dalle Autorità Portuali.

Assoporti si propone di contribuire all’affermazione di una organica e razionale politica portuale nel quadro dell’economia nazionale ed internazionale; di rappresentare ed appoggiare unitariamente i porti associati presso il Parlamento, le pubbliche Autorità in genere, nonché presso gli Organi responsabili dell’Unione Europea; di promuovere nelle adeguate sedi la soluzione delle questioni di ordine generale interessanti gli associati; di rappresentare le Amministrazioni portuali associate nei rapporti con le OO.SS. dei dipendenti delle Amministrazioni stesse e dei lavoratori portuali, nonché nei rapporti con organizzazioni nazionali di categoria o altre organizzazioni internazionali interessate al settore marittimo portuale.

Assoporti offre al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e agli altri Ministeri interessati ed all’Unione Europea ogni utile consultazione e contributo in tema di politica portuale e sulle relative tematiche, mettendo altresì in evidenza, nelle diverse sedi ed occasioni nazionali ed internazionali il ruolo e l’importanza per l’economia italiana e comunitaria dei nostri Porti.

Indirizzo:
Via dell'Arco de' Ginnasi, 6
00186 - Roma
Telefono: +39 06 6876193
Fax: +39 06 6876550
E-mail: info@assoporti.it
Sito web: www.assoporti.it


Med Ports Community 

MPC Dal 2003 l’Autorità Portuale di Salerno ha aderito alla Med Ports Community, associazione tra sei Porti del Mediterraneo: Livorno, Salerno e i Porti del Levante (Italia); Cartagena e Tarragona (Spagna) e Sète (Francia).

Med Ports Community si propone di:

  • sviluppare le collaborazioni fra scali delle diverse sponde del Mediterraneo, sia a livello commerciale che per l’attuazione di studi e progetti d’integrazione delle rispettive reti di trasporto intermodale;
  • sviluppare i collegamenti marittimi tra i porti aderenti, ottimizzando i traffici esistenti e favorendo la nascita di nuovi.

Tra i programmi futuri l'Associazione Med Ports Community intende organizzare missioni commerciali con i Porti della Turchia, dell'Egitto e della Libia, coinvolgendo gli operatori della logistica, gli autotrasportatori e i rappresentanti istituzionali.


Associazione Internazionale Permanente dei Congressi di Navigazione (AIPCN)

aipcnE' un’organizzazione tecnico-scientifica, cui aderiscono soci individuali, studenti e collettivi (Autorità Portuali, Università, Enti pubblici, società private, studi professionali) e i governi nazionali di 34 Paesi.

L'obiettivo dell'Associazione è quello di promuovere lo sviluppo della navigazione interna e marittima incoraggiando il progresso della pianificazione, costruzione, gestione, manutenzione delle vie navigabili, dei porti, delle zone costiere e delle relative infrastrutture, con particolare attenzione ai problemi ambientali, sia nei paesi industrializzati che in quelli in via di industrializzazione. L’Associazione ha inoltre lo scopo di promuovere lo sviluppo della pesca, della navigazione sportiva e del diporto.

L’AIPCN è stata fondata nel 1885 a Bruxelles dove ha tuttora la sua sede. La sua direzione è assicurata dalla Commissione Internazionale Permanente (CIP) formata dai delegati permanenti dei paesi membri.

L’insieme dei delegati del governo, dei soci individuali, studenti e dei soci collettivi di ogni paese costituiscono la sezione nazionale. Il Governo Italiano ha aderito all'AIPCN nel 1902. La sezione Italiana cui aderiscono circa 320 soci, ha sede presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e fa parte del Consiglio Superiore dei LL.PP.

Indirizzo:
via Nomentana, 2
00161 - Roma
Telefono: +39 06 4412 6210
Fax: +39 06 4426 7270
E-mail: aipcn@mail.llpp.it
Sito web: www.pianc-aipcn.org